karhu sneakersNato nel 1916 a Helsinki come Ab Sportartiklar Oy, il marchio si dedica da subito a fornire giavellotti, sci e altri attrezzi sportivi fatti con il legno di betulla alle nazionali olimpiche finlandesi. Con i primi successi nel 1920 il nome cambia in Karhu, che in finlandese significa “orso”, l’azienda vende il suo marchio di fabbrica, le 3 strisce diagonali ora distintive di un altro ben noto marchio tedesco, e comincia a usare l’attuale M laterale, l’iniziale della parola “Mestari” che in finlandese significa “campione”.