La bella stagione si avvicina e qui da Superstylin’ ci stiamo cominciando a dar da fare buttando un occhio a quelle che saranno le novità di questo anno appena cominciato. Oggi siamo lieti di presentarvi uno dei marchi in arrivo nel nostro store: Le Coq Sportif.

le-coq-sportif-van

Nato nel lontano 1882 quando Emile Camuset decide di aprire un maglificio a Romilly-sur-Seine, un piccolo paesino nel cuore della Francia non distante da Parigi, il marchio del “Gallo Sportivo” ha segnato, con le sue collaborazioni, la storia dello sport degli ultimi 130 anni. Divenuto fin da subito produttore di maglie jersey per i ciclisti, uno degli sport più seguiti di inizio secolo, nel 1939 mette in commercio la prima tuta sportiva della storia. L’azienda cresce con la diffusione dello sport in Europa e nel 1951 diventa fornitore ufficiale della gara ciclistica più importante del mondo: il Tour de France.

I decenni che seguono sono quelli della consacrazione tra gli sportivi di tutto il pianeta con il marchio francese protagonista nei principali sport di squadra e individuali. Tra i momenti indimenticabili per la storia del brand, infatti, troviamo le vittorie della nazionale di calcio italiana ai mondiali di calcio del 1982 e quella della nazionale argentina targata Diego Armando Maradona del 1986 a città del Messico.

Le-Coq-Sportif-history

Oggi Le Coq Sportif ha rinnovato il suo stile mantenendo quegli elementi classici che lo hanno contraddistinto nel corso degli anni diventando uno dei marchi più interessanti nel panorama streetwear internazionale. Alcuni prodotti del marchio francese saranno disponibili anche da Superstylin’ e per l’occasione ci siamo fermati a fare qualche domanda a Luigi Bucci Responsabile vendite Italia linea Select.

S. Ciao Luigi raccontaci come è iniziata la tua collaborazione con Le Coq Sportif.

L. Ciao, la mia collaborazione con Le Coq Sportif inizia nel 2009, dopo aver trascorso molto tempo in Nike. Avevo deciso di intraprendere nuove strade, ma volevo farlo in un contesto dove poter apportare qualcosa anche dal punto di vista umano, emozionale, e credo decisamente che Le Coq Sportif sia il posto migliore, un’azienda dove veramente tutto è possibile.

Le-Coq-Sportf-sneaker

S. Il marchio francese ha segnato la storia dello sport in tutto il mondo e ora è un punto di riferimento indiscusso nel panorama dello streetwear. Con quali Brand o Store è prevista una collaborazione in futuro?   

L. Eh gia’… credo che questa fascia di mercato sia quella che per tanto tempo non ci aveva visto protagonisti, o comunque non come il marchio merita. Abbiamo già ripreso a collaborare con gli stores più importanti a livello europeo e mondiale, per citarne alcuni: Footpatrol, 24k, Limited Edtion, Colette e HAL.

Il 2015 vede anche la presentazione del programma Made in France, una serie di quick strike limitatissimi, protagonisti i prodotti che hanno fatto la storia di le coq sportif, nello specifico a gennaio abbiamo lanciato la colab Arthur Ashe per Colette, concepita e prodotta interamente in Francia, a Romans-sur-Isère, la capitale della produzione delle calzature di lusso, una cittadina famosa per il suo savoir-faire e l’industria della pelle. Le calzature vengono assemblate a mano nei laboratori del Gruppo Archer, in seguito il prodotto passa ai laboratori di cucitura, assemblaggio e rifinitura. Questi tre passaggi richiedono un lavoro minuzioso ed estremamente preciso, vera e propria garanzia di qualità di queste scarpe eccezionali.  Abbiamo voluto poi che il prodotto non fosse confezionato nelle normali scatole ma presentato in splendide box di legno su cui sono impressi i loghi di le coq sportif e Colette. Questo set premium include una forma per scarpe, una crema apposita per il cuoio realizzata a Romans-sur-Isère e un panno per lucidare le calzature.

le-coq-sportif-cha-r900-0

S. Lo stile di Le Coq Sportif, con richiami ai modelli classici del secolo scorso rivisitati in chiave moderna, è entrato a far parte negli ultimi anni dell’abbigliamento di molti giovani. Qual è il prodotto e il modello di sneaker che non può assolutamente mancare nel nostro armadio?

L. Beh questa non è una domanda molto facile a cui rispondere, avendo la mia azienda più di 130 anni di storia immaginate quante sono state le referenze prodotte nell’arco del tempo. Però devo dire che sicuramente ci sono due grandi classici che stanno accompagnando Le Coq Sportif nella nuova direzione, una legata al mondo del retro running, la famiglia LCS R che utilizza il sistema di ammortizzazione Dynacomf, che dalla SS15 sarà sempre più ampia in termini di offerta sia inline che colab, e la seconda storia è sicuramente Court, con la mitica Arthur Ashe, un classico elegante senza tempo, scarpa creata per l’omonimo campione, il primo tennista di colore a vincere un torneo del grande slam, mentore e scopritore di Yannick Noah, e icona di stile in campo e fuori del campo.

Poi nella parte abbigliamento io personalmente sono molto legato alla linea che noi chiamiamo retro running, collezione abbigliamento ispirazione 90’s, che ci ricorda il mondo del Principe di Bel-Air, capi utilizzati dai più famosi rapper dei mid 80’s fino ai 90’s (ad esempio c’è un video di LL Cool J – “I need love” , in cui indossa una tuta spaziale di Le Coq Sportif).

S. Qui da Superstylin’ arriveranno presto altri prodotti Le Coq Sportif. Dacci qualche chicca in anteprima.

L. Come detto la stagione in corso ha come protagonista la LCS R1000, quindi arriveranno presto queste referenze disponibili in diverse colorazioni, e poi ovviamente ci sono sempre alla porta gli special pack … Stay tuned!